AttualitàTurismo

Castellabate, il sindaco Maiuri scrive alla Provincia per la “Via del Mare”

Castellabate, il sindaco Maiuri scrive alla Provincia per la “Via del Mare”. “Riparte il turismo ma non la viabilità”, scrive il primo cittadino facente funzioni.


Il Sindaco f.f. di Castellabate, Luisa Maiuri, denuncia, attraverso una missiva inviata ieri alla presidenza della Provincia di Salerno ed al settore Viabilità, la mancanza di manutenzione lungo la “via del mare”: «Si tratta di un ritardo inaccettabile, visto lo sforzo che i territori stanno facendo per far ripartire il turismo a seguito del freno dato dall’emergenza sanitaria. La SP 267 è l’unica arteria che collega Castellabate e altri comuni costieri alla Provincia ed è quindi impensabile che, con la stagione turistica già in corso, ci si ritrovi con una strada ad oggi piena di buche ed invasa dalla vegetazione».

La carreggiata è in grave dissesto e, dunque, pericolosa per chi la percorre: la richiesta di manutenzione urgente era già stata anticipata da altre richieste di interventi a cui l’ente provinciale non ha mai dato risposta. «Ogni anno ci ritroviamo a dover richiedere con forza quello che dovrebbe essere una normale procedura di manutenzione, una priorità per la sicurezza stradale e per la salvaguardia dei servizi ai cittadini e ai turisti che numerosi decidono di raggiungere le nostre coste – e conclude: ripartire significa anche prestare attenzione all’imprescindibile manutenzione e messa in sicurezza delle nostre strade».

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina