CronacaPRIMO PIANO

Coronavirus, secondo decesso ad Agropoli

Si fa sempre più nero il bilancio per la città di Agropoli. In questa prima domenica di Primavera la città deve registrare il secondo decesso di un cittadino a causa del coronavirus.

Leggi anche: tutti i casi nel Cilento

Si tratta di Antonio Agresta, 50 anni. L’uomo dopo l’esito del tampone era stato prima trasportato al San Luca di Vallo della Lucania e successivamente trasferito al Cotugno di Napoli. Il trasferimento era avvenuto per motivi precauzionali in quanto il paziente presentava già patologie pregresse e richiedeva maggiore monitoraggio.

Non è bastato però perchè nelle ultime ore è arrivata la notizia del decesso.

Come detto si tratta del secondo decesso ad Agropoli dopo quello di Alfonso Migliorino, 53enne ferroviere cilentano, deceduto nei giorni scorsi al San Luca di Vallo della Lucania.

Restano 14 i casi di positività ad Agropoli tra i quali 2 decessi e, per ora, una guarigione.

Related Articles

2 Comments

  1. Quando qualcuno ci lascia è sempre un dispiacere, cmq il 2 caso è una morte con coronavirus, non per coronavirus, la finite di spaventare la gente. Fate un giornalismo serio e reale, siate etici

    1. Ciao Saverio, è vero siamo di fronte a un grande dispiacere. Comunque non è intenzione spaventare la gente ma ci troviamo di fronte a due persone purtroppo decedute a causa del coronavirus perchè altrimenti avrebbero vissuto tranquillamente la loro vita. Purtroppo questa gente è stata uccisa da virus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina