CronacaPRIMO PIANO

Ascea, si introduce clandestinamente in una casa vacanze: arrestato

Ascea, si introduce clandestinamente in una casa vacanze: arrestato. Il 21enne è stato accusato anche di furto.


I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania hanno tratto in arresto K.L., ventunenne, per essersi introdotto clandestinamente – allo scopo di intrattenervisi – in un’abitazione per vacanza di proprietà di una famiglia di Ascea, sita all’interno di un ex villaggio turistico molto conosciuto nella località balneare cilentana. L’uomo, come accertato nel corso delle indagini, è risultato anche responsabile del furto di alcuni generi alimentari e di un telefono cellulare asportati alcune notti fa da uno stabilimento balneare di Ascea. L’Autorità Giudiziaria vallese ha convalidato l’arresto del giovane al quale è stata applicata la misura dell’obbligo di dimora nel comune di Centola.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina