AttualitàPRIMO PIANO

Alta Velocità, il Cilento escluso ufficialmente

Alta Velocità, il Cilento escluso ufficialmente. RFI nella giornata di ieri ha presentato il progetto al Senato.


Nella giornata di ieri l’amministratore delegato di RFI Vera Fiorani ha presentato in audizione in commissione Lavori Pubblici al Senato il nuovo tragitto dell’alta velocità che arriverà fino a Reggio Calabria. Obiettivo è quello di collegare Roma con l’ultima fermata calabrese in meno di quattro.

Come già detto da qualche mese a questa parte c’era molta attesa per il passaggio della linea anche a sud della provincia di Salerno. Con ieri sembrano essere fugati tutti i dubbi: la linea passerà per il Vallo di Diano con una fermata prevista tra Padula e Atena Lucana. Una scelta quella di RFI che di fatto taglia fuori il Cilento e l’ex variante prevista dal progetto che vedeva invece protagonisti Ogliastro e Sapri. Proprio quest’ultimo comune aveva inoltre sperato di riuscire ad ottenere una fermata nel tragitto ma da quanto annunciato ieri anche questa possibilità pare sia sfumata.

Il progetto vedrà la luce entro i cinque anni e sarà quasi interamente costruita da zero. «Sarà una rete ad Alta Velocità e non ad Alta capacità. I treni viaggeranno a una velocità fra i 250 e i 300 chilometri orari con un solo punto vicino a Praia dove la velocità scende a 160 chilometri orari», ha detto la manager. Il costo, secondo un primo studio di fattibilità, invece, è di 22,8 miliardi di euro.

In totale la linea sarà lunga 445 chilometri con sette lotti previsti. I primi saranno completati già nel 2021 mentre dal 2022 partiranno invece i lavori dei restanti.

La scelta, infine, di escludere il Cilento pare sia derivata in gran parte dalla morfologia del territorio. Troppe, infatti, sarebbero state le gallerie previste senza considerare i possibili danni di una zona che già soffre particolarmente il rischio idrogeologico.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina