Cronaca

VALLO DELLA LUCANIA – Lavori in piazza: si rompe un tubo dell’acqua

La tanto contestata piazza Vittorio Emanuele II di Vallo della Lucania torna a far parlare di sè.

Nelle prime ore del pomeriggio di oggi, infatti, mentre erano in atto i lavori giornalieri per la realizzazione di quella che è oramai divenuta la “piazza della discordia”, si è verificata la rottura di un tubo dell’acqua, che ha lasciato a secco i rubinetti di alcuni palazzi del centro.

In base alle prime indiscrezioni, la rottura del tubo sarebbe stata causata da una pietra di cospicue dimensioni che avrebbe colpito il tubo, provocandone l’immediata rottura, con il conseguente allagamento dell’area adiacente alla piazza e l’allarme generale dei cittadini del centro vallese.

A rimanere senz’acqua palazzo Schiavo, palazzo Russo e altri palazzi di corso Gioacchino Murat.

Subito gli operatori che si occupano dei lavori della piazza si sono attivati per risolvere il guasto e sul posto sono giunti gli operai del Consac, che hanno sostituito il tubo rotto.

La situazione è rientrata nella normalità e l’acqua è ritornata a scorrere nei rubinetti dei vallesi.

di Emerenziana Sinagra

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina