CronacaPRIMO PIANO

Covid, anziana muore in ospedale i parenti picchiano il personale

Covid, anziana muore in ospedale i parenti picchiano il personale. Pomeriggio di follia al “Ruggi”, caos e violenza per almeno due ore.


Pomeriggio di violenza e follia al “Ruggi” di Salerno dove ieri pomeriggio un’anziana accompagnata dai propri cari ha raggiunto il pronto soccorso dopo aver avuto un malore in casa.

Per lei non vi è stato purtroppo nulla da fare ed è deceduta poco dopo proprio presso il pronto soccorso del “Ruggi”. Il tampone post mortem ha inoltre dato esito positivo.

Covid, anziana muore in ospedale i parenti picchiano il personale

I familiari della donna hanno perso le staffe, aggredendo due persone dopo che il medico legale ha comunicato loro l’impossibilità di riportare a casa il corpo della donna contagiata. La rabbia della famiglia in lutto s’è scatenata contro il camice bianco, che è stato rincorso e schiaffeggiato all’interno dei locali del Pronto soccorso.

Nel trambusto è stato colpito pure l’operatore della sala mortuaria del Ruggi. La situazione è tornata alla normalità solo dopo ore: sul posto, sollecitati dai numerosi presenti, sono giunti pure i carabinieri che hanno provato a comprendere cosa avesse scatenato la rabbia dei familiari della donna.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina