Sport

CANONE RAI. Dal 4 aprile è possibile richiedere l’esenzione.

CANONE RAI . Dal 4 aprile è possibile richiedere l’esenzione.

A partire dal mese di luglio la bolletta dell’energia elettrica, sarà più alta per l’aggiunta dei circa 60 euro del canone RAI in acconto dei 100 euro dovuti. Sono esonerati da tale pagamento:

–           chi non è possessore di un apparecchio televisivo;

–           chi è proprietario di seconda casa;

–          gli studenti e i lavoratori fuori sede;

–          chi ha un’età superiore ai 75 anni e con un reddito annuo minore di 8 mila euro.

Per essere esonerati senza il rischio di incorrere in multe e sanzioni, è necessario effettuare comunicazione all’Agenzia delle Entrate entro il 30 aprile 2016.

Sul sito www.canone.rai.it sono presenti tutte le informazioni nella sezione appositamente allestita Canone. Per chi certifica il falso rischia una multa che va dai 200 ai 600 euro.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina