AttualitàEventi

VALLO DELLA LUCANIA. La Banca Monte Pruno dona un defibrillatore alla Croce Rossa

Continua e si intensifica l’azione della Banca Monte Pruno sul territorio, con iniziative mirate alla valorizzazione dei luoghi e delle realtà associative locali che promuovono arte, cultura, tradizioni, ponendo molta attenzione sul tessuto sociale in cui opera.

Nella giornata di oggi a Vallo della Lucania la banca ha infatti donato un defibrillatore alla Croce Rossa Italiana, Comitato di Agropoli e del Cilento.

A riceverlo, alla presenza dei membri della Croce Rossa con sede ad Angellara, la presidente Giovanna Infante, che ha ringraziato la Banca Monte Pruno per la sensibilità e la vicinanza mostrata ancora una volta.

«Il defibrillatore è uno strumento in più per la collettività di Vallo della Lucania – afferma la presidente – faremo dei corsi mirati per formare nuove persone che entrino a far parte della nostra associazione».

Molto soddisfatti anche i membri del comitato vallese della Banca Monte Pruno, che hanno accettato subito l’invito del dott. Pilerci e della presidente della Croce Rossa di Agropoli e del Cilento, consapevoli della straordinaria importanza che simili iniziative hanno sul territorio e sul benessere dei cittadini.

La donazione di oggi si aggiunge a quella fatta qualche mese fa al festival degli artisti di strada di Moio della Civitella, “Mojoca”, e a questa faranno seguito sicuramente altre donazioni su tutto il territorio.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina