Trema l’Agro: boom di contagi, ecco dove sono avvenuti

Trema l’Agro: boom di contagi, ecco dove sono avvenuti

22 Aprile 2020 0 Di Redazione

I 18 contagi in due giorni nell’Agro, tra Angri e Scafati, ha portato tanta paura nelle istituzioni e nei cittadini.

Arrivo dell’esercito

La zona non è stata delimitata in “Zona Rossa” ma i controlli sono stati senza dubbio aumentati per tutto il territorio. Il monitoraggio è praticamente costante, ventiquattro ore su ventiquattro, perchè, adesso, il rischio di un focolaio importante è molto serio. Per questo l’arrivo dell’esercito si è reso indispensabile.

Le indagini

Si indaga inoltre per ricostruire i movimenti dei contagi e soprattutto per capire dove siano avvenuti questi contagi di massa. Ad Angri l’ipotesi, da verificare, è su un pranzo di Pasqua “illegale” mentre a Scafati probabilmente il contagio è avvenuto nei campi oppure la comunità magrebina, molto colpita, ha violato la quarantena non rispettando il divieto di assembramento.

(188)