Regionali: flop della LEGA in Campania

Regionali: flop della LEGA in Campania

22 Settembre 2020 0 Di Redazione

Regionali: flop della LEGA in Campania. Il partito di Salvini è poco sopra il 5%.


Doveva essere un plebiscito di consensi quello della Lega in Campania e invece è arrivato un risultato molto deludente. Il partito di Salvini è poco sopra il 5% e soprattutto dietro a Fratelli d’Italia che in regione si assesta come primo partito del centrodestra in Campania con quasi il 6%. Crollo verticale di Forza Italia al 5,14%.

Regionali, Lega: bene ad Agropoli e Sapri

Nel Cilento però qualche soddisfazione in più la Lega l’ha raccolta. Ad Agropoli, ad esempio, è all’11,10% primo partito della coalizione di centrodestra. Complice senza dubbio anche il traino della candidata Gisella Botticchio che raccoglie poco più di 500 voti nella sua città.

A Sapri, inoltre, altra città dove Salvini aveva fatto il bagno di folla la Lega si conferma primo partito del centrodestra con una percentuale che sfiora addirittura il 15%.

Nelle grandi città, invece, i risultati sono deludenti. A Salerno raccoglie il 5,78% mentre a Napoli città appena il 4,13%. Centrodestra a Napoli che inoltre è superato anche dal Movimento Cinque Stelle.