Eventi

CILENTO – Al via alla campagna “M’illumino di meno”

Venerdì 19 Febbraio torna il consueto appuntamento annuale con “M’illumino di meno”, l’importante iniziativa improntata alla sensibilizzazione al risparmio energetico giunta alla 12esima edizione.

Dalle 19.00 alle 20.00 del prossimo venerdì ognuno di noi potrà aderire attraverso un gesto semplice ma dalla forte carica simbolica: spegnere le luci della propria abitazione.

Allo stesso modo i sindaci dei comuni cilentani di Sapri, Ispani, Vibonati e San Giovanni a Piro, su invito dell’Associazione Fare Verde Cilento, cesseranno di illuminare i rispettivi edifici sedi dei comuni e altri monumenti e palazzi locali.

Un invito che naturalmente è esteso al resto della comunità cilentana, alle altre amministrazioni comunali, ai semplici cittadini e alle associazioni.

Le donne cilentane di “Se non ora quando” dedicheranno l’ora a tutte le vittime di femminicidio, abuso e violenza.

Anche la BCC dei Comuni Cilentani aderisce all’iniziativa lanciata più di dieci anni fa dal programma radiofonico di Radio2 “Caterpillar” e divenuta ben presto la più grande campagna di sensibilizzazione sul risparmio energetico e la mobilità sostenibile.

Un appuntamento che con il corso del tempo si è evoluto e trasformato, divenendo un grande contenitore di eventi e manifestazioni organizzati in tutto il territorio.

Nella giornata di venerdì 19 Febbraio Radio2 focalizzerà l’attenzione sulle pratiche di risparmio energetico e sulle adesioni dei vari comuni nazionali. Questi ultimi saranno i veri protagonisti della diretta radiofonica di “Caterpillar”, che effettuerà collegamenti in diretta con vari borghi italiani.

L’edizione 2016 è incentrata anche sulla grande operazione #BiketheNobel, una speciale campagna attraverso la quale viene candidata la “bicicletta” a Premio Nobel per la Pace.

L’invito è quindi quello di promuovere ed incentivare gli spostamenti su due ruote, per combattere l’inquinamento in ogni sua forma.

Il decalogo di M’illumino di Meno

  1. spegnere le luci quando non servono
  2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici
  3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria
  4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola
  5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre
  6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria
  7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne
  8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni
  9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni
  10. utilizzare l’automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto. Utilizzare la bicicletta per gli spostamenti in città

“M’illumino di meno” si avvale dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, dell’alto patrocinio del Parlamento europeo, del patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati, dell’adesione del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina