Sport

Torchiara – IV Maratona delle Ferrovie Dimenticate 2016

Da lunedì 4 a mercoledì 6 Aprile ritorna l’appuntamento annuale con la Maratona delle Ferrovie dimenticate, il grande evento nazionale organizzato dall’Associazione Co.Mo.Do (Confederazione Mobilità Dolce).

Una manifestazione, giunta alla sua quarta edizione, che mira a promuovere una rete nazionale di mobilità dolce e che quest’anno punterà i riflettori sul Mezzogiorno d’Italia.

Il nostro territorio diventerà protagonista nella giornata conclusiva, quella di mercoledì 6, quando la carovana su rotaie arriverà sulla linea tirennica da Paola, puntando verso Sapri e Salerno, attraversando quindi per intero il Cilento.

Ma ci sarà spazio anche per numerosi eventi collaterali organizzati da enti, associazioni ed istituzioni.
Il Cilento sarà in prima linea nella giornata di domenica 3, con il percorso trekking “Fischia il treno nella valle del Mingardo”. Prenderà il via dalla stazione recuperata di Centola e percorrerà tratti abbandonati e dismessi, che toccheranno Palinuro, Camerota e il Monte Bulgheria.

La Maratona rappresenta solo l’atto conclusivo di un progetto a più ampio respiro, quello della Giornata Nazionale dello Ferrovie Dimenticate, che ci ha tenuto compagnia con incontri e tour dal 6 Marzo scorso.
Attraverso una lunga serie di iniziative si è cercato di accendere i riflettori non soltanto sulle degradate condizioni della linea ferroviaria meridionale, ma soprattutto sulla possibilità di valorizzare e rilanciare tratti dismessi, abbandonati, interrotti.

Percorsi che se recuperati e valorizzati potrebbero rappresentare una spinta per il turismo di carattere storico-culturale.

La Maratona vera e propria prenderà il via da Palermo e si snoderà verso Catania, congiungendo quindi Tirreno e Ionio attraverso un viaggio portato a compimento a bordo di una vettore regionale e percorrendo una linea a binario unico.

Rotta poi verso Messina, con sosta a Taormina, per ammirare una delle più belle stazioni d’Italia.

Martedì 5 Aprile si perocrrerà la linea calabrese, attraversando l’intera Locride e giungendo fino a Cosenza.

Mercoledì 6 si virerà verso Ovest, fino a raggiungere la meravigliosa costa calabro-campana, dirigendosi in direzione di Paola, per poi entrare nel Cilento e puntare verso Napoli, tappa conclusiva del tour.

L’atto finale si svolgerà giovedì 7 Aprile in una cornice altamente simbolica, quella di Pietrarsa, con il Museo Ferroviario che ospiterà la seconda sessione degli Stati Generali del Turismo Sostenibile.

Nicola Gregorio

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina