Cronaca

METANIZZAZIONE DEL CILENTO – I sindaci cilentani al Ministero dello Sviluppo Economico

Si è tenuto ieri a Roma, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, l’incontro/dibattito tra il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro e l’assessore Giovanni Romano della Regione Campania e il sottosegretario allo Sviluppo Economico, Simona Vicari, per discutere della questione relativa alla metanizzazione del meridione, e nello specifico della zona posta a sud di Salerno, il Cilento.

In occasione dell’illustrazione delle linee guida della delibera Cipe sulla metanizzazione del meridione, il sottosegretario allo Sviluppo Economico, Simona Vicari, ha raggiunto con Stefano Caldoro un’intesa per il reperimento, da parte della Regione Campania, di 50 milioni di euro, che vanno ad aggiungersi ai 140 milioni dei Fondi di Sviluppo e Coesione e dei Fondi comunitari Por-Campania per investimenti infrastrutturali a servizio dei comuni destinatari degli stanziamenti per il periodo 2014-2020.

Il sottosegretario ha poi incontrato insieme al Presidente Caldoro la delegazione dei sindaci dei comuni interessati e illustrato il programma operativo della delibera Cipe che assegna 20 milioni di euro annui, per 7 anni, dunque fino al 2020, per un totale di 140 milioni di euro per la metanizzazione.

In un arco di tempo non superiore ai 2 anni, quindi, tutti quei comuni che hanno già redatto il progetto relativo alla metanizzazione del loro territorio saranno raggiunti dal metano, tenendo, però, in considerazione il rapporto fra il numero di abitanti e gli utenti che usufruiscono del servizio.

Si tratta di una grande vittoria per il Cilento che, dopo tante lotte condotte per ottenere la metanizzazione e i numerosi ostacoli frapposti nel lungo iter, ha finalmente avviato il suo percorso verso lo sviluppo e il progresso, evitando i numerosissimi disagi che la mancanza del metano ha prodotto nel corso degli anni.

Il sottosegretario Simona Vicari ha dichiarato: “Il Mezzogiorno non ha più ricevuto fondi dal 2004. Questo accordo rappresenta un grande traguardo in modo particolare per il Cilento il quale, grazie alle somme stanziate e al cofinanziamento regionale, vede finalmente una soluzione al problema della metanizzazione”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina