Covid Golfo di Policastro, continuano a diminuire i casi

Covid Golfo di Policastro, continuano a diminuire i casi

31 Gennaio 2021 0 Di Maria Emilia Cobucci

Covid Golfo di Policastro, continuano a diminuire i casi. La situazione aggiornata.


di Maria Emilia Cobucci

Continuano a diminuire i casi di Coronavirus all’interno del Golfo di Policastro. Nella giornata di ieri infatti quattro guarigioni e un nuovo caso di positività sono state registrate all’interno del Comune di Vibonati, uno dei più colpiti nelle ultime settimane dalla diffusione del virus.

Una buona notizia dunque per l’intera comunità molto preoccupata per il susseguirsi degli eventi che nell’ultimo periodo avevano colpito il Comune del Golfo di Policastro, all’interno del quale il Sindaco Franco Brusco aveva adottato diverse misure restrittive per circoscrivere in breve tempo il focolaio scoppiato all’interno del territorio.

Notizie confortevoli arrivano anche dal Comune di Caselle in Pittari dove altre due persone colpite dl virus si sono negativizzate, facendo scendere il totale degli attualmente positivi a 12.

E’ Covid free invece il Comune di Celle di Bulgheria. A darne notizia ieri, tramite facebook, è stato il sindaco Gino Marotta. “Con soddisfazione e piacere – ha dichiarato il primo cittadino – porto a conoscenza che in data odierna l’ASL ha comunicato che l’ultimo nostro concittadino, già positivo al covid-19, è risultato negativo al tampone di controllo. Da oggi Celle e Poderia sono covid-19 FREE. Cerchiamo di rimanerci con comportamenti responsabili – ha poi chiosato Marotta – con l’uso della mascherina, evitiamo assembramenti inutili e dannosi per noi e per gli altri”.

Stabile invece appare la situazione all’interno del Comune di Sapri dove il numero dei positivi è fermo a quattro, così come il totale delle guarigioni a 102. Quattro invece i contati di caso attualmente in quarantena. la raccomandazione da parte dei Sindaci è sempre quella di rispettare tutte le regole previste per evitare la diffusione del virus: obbligo della mascherina, distanziamento sociale e lavaggio frequente delle mani.