CronacaPoliticaPRIMO PIANO

Buste con proiettilli spedite a Valeria Ciarambino

Buste con proiettilli spedite a Valeria Ciarambino. Solidarietà dal mondo della politica.


Tre proiettili indirizzati al vice presidente del Consiglio Regionale della Campania, Valeria Ciarambino, storica esponente del Movimento 5 Stelle nel territorio.

I primi due proiettili chiusi in una busta sono stati intercettati durante il controllo al centro di smistamento postale di Napoli lunedì 14 giugno. La busta, con la scritta in stampatello “al Ministro Valeria Ciarambino” e con l’indirizzo di destinazione “Palazzo Santa Lucia”, conteneva due proiettili calibro 9.

La seconda busta, invece, intercettata ieri sempre durante il controllo al centro di smistamento, con la stessa calligrafia e lo stesso indirizzo di destinazione della prima, oltre a un terzo proiettile calibro 9, conteneva anche un biglietto con una scritta intimidatoria “stai zitta, non parlare troppo”.

Solidarietà alla Ciarambino anche dal consigliere regionale Michele Cammarano che su facebook ha scritto: “Massima solidarietà e vicinanza a Valeria Ciarambino. Quello che è accaduto è un fatto gravissimo”.

Negli ultimi giorni, inoltre, l’esponente del movimento cinque stelle era stata grande protagonista della visita dell’ex premier giuseppe conte a napoli in occasione della presentazione del candidato a sindaco della coalizione di centrosinistra Gaetano Manfredi.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina