Cronaca

SALERNO – La città di Luci d’artista in un secolo di immagini

Martedì 9 dicembre, presso la Sala del Gonfalone di Palazzo di Città, è stato presentato il volume “Salerno in cartolina – la città delle Luci d’Artista in un secolo di immagini”, edito da Areablu Edizioni. Una raccolta inedita di circa 500 cartoline in bianco e nero e a colori dell’ultimo secolo, un film della memoria arricchito dall’attualità scenografica delle Luci d’Artista. 
La macchina fotografica del tempo di “Salerno in cartolina” racconta i panorami, il lungomare, il centro storico, le vie del centro, i rioni e dintorni di Salerno dalla fine dell’Ottocento agli anni Settanta del Novecento, quando mandare una cartolina era desiderio di condivisione della bellezza della città con chi era lontano. La cartolina di Salerno del terzo millennio, invece, è quella che non ha bisogno di timbri postali, quella immediata dei selfie sullo sfondo delle installazioni artistiche natalizie della città d’Ippocrate. 
La pubblicazione, attraverso un racconto fotografico-didascalico che ripercorre la storia, l’evoluzione del paesaggio e della cultura salernitana, testimonia quindi un passato da riscoprire ed un patrimonio da valorizzare. “Salerno in cartolina” è un progetto editoriale di Alfonso Prisco ed Ernesto Manzolillo e si avvale dei contributi testuali di Paolo Russo (Il Mattino), Paolo Romano (La Città) ed Erminia Pellecchia (Il Mattino). Un progetto grafico di EOLO – E. Manzolillo, stampa e allestimento Grafica Metelliana. All’incontro di presentazione alla stampa e ai giornalisti prenderanno parte il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, l’editore di Areablu Gerardo Di Agostino ed esponenti del mondo della cultura e delle istituzioni. 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina