Attualità

Ricicla Estate 2016

Torna anche quest’anno l’iniziativa “Ricicla Estate”, giunta ormai alla sua undicesima edizione.

Un programma, presentato da Legambiente e CONAI, che ha l’obiettivo di informare e sensibilizzare il pubblico sui temi inerenti la raccolta differenziata.

Da Giugno a Settembre oltre 60 località turistiche campane saranno coinvolte in un progetto realizzato in collaborazione con le Capitanerie di Porto e che vedrà la partecipazione di strutture ricettive, stabilimenti balneari e oltre un milione di persone tra residenti e turisti.

“L’obiettivo della campagna – dichiara il consigliere comunale Maurizio Paolillo, delegato alla Fascia Costiera – è promuovere il miglioramento della qualità della raccolta differenziata, favorire la riduzione della produzione dei rifiuti puntando sul riuso. Suggerimenti e consigli per vivere le giornate estive non solo da turista ma anche da cittadino responsabile. Un’occasione per far riscoprire in spiaggia e nei punti informativi promossi da Legambiente i comportamenti virtuosi e attenti alla raccolta differenziata.

Nei tre mesi della campagna, sarà realizzato un vero e proprio tour che prevede un laboratorio ludico sulla differenziata e sulla riduzione dei rifiuti con la distribuzione di materiale informativo presso le spiagge, approdi, strutture ricettive delle località coinvolte con l’obiettivo di aumentare la percentuale di raccolta differenziata migliorandone la qualità e rendere più efficiente la raccolta ed il riciclo dei rifiuti presso i Comuni”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina