AttualitàPRIMO PIANO

Covid, tasso di positività all’11%

Covid, tasso di positività all’11%. Alto anche il numero dei decessi.


Non accenna a calare la curva del covid in Campania. Ieri i nuovi casi sono stati 2.656 su 22.456 tamponi analizzati con una percentuale di positivi dell’11,83%.

Ttriste anche il numero di decessi che nel bollettino i ieri sono stati 65 deceduti (31 nelle 48 ore precedenti e 34 morti in precedenza ma registrati lunedì, giorno a cui si riferiscono i dati), per un totale di 4.784 dall’inizio dell’epidemia; i guariti sono stati invece 1.564 .

Salgono anche i numeri dei ricoveri. +4 per quanto riguarda le terapie intensive, 165 il totale, e +17 per i posti letto in degenza ordinaria. In totale gli attualmente positivi sono poco più di 98mila.

Sempre nella giornata di ieri, inoltre, l’ASL di Salerno ha diramato una nota in merito alle vaccinazioni con il siero di Astrazeneca nella quale invitano gli interessati a non recarsi presso il centro vaccinale di riferimento e di restare in attesa di comunicazioni sulla ripresa delle procedure.

Sempre ieri è arrivata anche la tanto attesa nota dell’EMA sul vaccino di Astrazeneca: “Non ci sono indicazioni che le vaccinazioni possano aver provocato questi eventi” dice l’EMA che allo stesso tempo precisa: di svolgere un’analisi rigorosa sugli eventi tromboembolici e di star valutando caso per caso le reazioni sospette. “Garantiremo – sottolinea infine l’agenzia europea del farmaco – massima trasparenza nel comunicare i risultati”.  

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina