Attualità

Capaccio Paestum, iniziativa per la rimozione e smaltimento dell’amianto

L’Amministrazione Comunale di Capaccio Paestum guidata dal Sindaco Italo Voza, ha promosso una forte iniziativa finalizzata ad incentivare la rimozione e lo smaltimento dell’amianto (che resta in obbligo ai proprietari) presente in edifici e strutture nell’ambito del territorio comunale.

Alla luce di queste finalità, nei mesi scorsi, attraverso una procedura ad evidenza pubblica, è stata promossa una ricerca di ditte, in possesso di requisiti idonei a norma di legge, a cui i privati (proprietari, amministratori di condominio, aziende, ecc.) possono rivolgersi per commissionare la rimozione e lo smaltimento di manufatti contenenti amianto usufruendo di prezzi agevolati.

Con apposito verbale di gara, sono state individuate le ditte che hanno indicato i migliori prezzi per la rimozione e lo smaltimento di amianto da praticare a favore dei privati. È terminata, inoltre, la prima fase del censimento dell’amianto sul territorio comunale. Si è registrata grande collaborazione da parte dei cittadini, ben 112 le autonotifiche da parte dei proprietari per il possesso di materiali in amianto.

“In questi mesi, a partire da marzo scorso, l’impegno della nostra Amministrazione su questa problematica è stato forte. Siamo uno dei pochi Comuni in Italia ad aver attivato questo tipo di iniziative e procedure finalizzate a favorire il calmieramento dei prezzi di rimozione e smaltimento dell’amianto e quindi incentivare i privati alle operazioni di bonifica di manufatti in loro possesso”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina