Agropoli, la proposta: Giochi per la Gioventù 2020

Agropoli, la proposta: Giochi per la Gioventù 2020

5 Maggio 2020 0 Di Simone La Vecchia

Agropoli. L’Associazione Sbandieratori e Musici dei Feudi del Cilento e Vallo di Diano ha proposto al Sindaco Adamo Coppola i Giochi della Gioventù 2020.

Inizio 18 Maggio

L’Associazione di Roberto Apicella, sempre attivo e attento alle dinamiche turistiche e degli eventi di Agropoli, ha proposto al sindaco Adamo Coppola i Giochi della Gioventù 2020. Un modo per i bambini dai 5 ai 18 anni di ripartire anche con l’attività motoria.

“Il format e un modello di intervento sportivo e sociale che mira a ripristinare gradualmente l’attività sportiva quotidiana che i ragazzi hanno dovuto interrompere a causa delle normative di restrizione attuate a causa del Covid 19 e ad abbattere le barriere economiche di accesso allo sport declinando concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, fornendo un servizio alla comunità. L’obiettivo e di promuovere, attraverso la pratica sportiva, stili di vita sani tra tutte le fasce della popolazione, al fine di migliorare le condizioni di salute e benessere degli individui. In questa prima fase, l’intervento si rivolge alla fascia di età dai 5 ai 12 anni, con l’avvio di un’edizione dedicata ai giovani che, attraverso le iscrizioni aperte a tutti, avranno la possibilità unica di praticare gratuitamente attività sportiva pomeridiana, per minimo 2 ore alla settimana, scegliendo tra molteplici discipline sportive. Le attività saranno svolte in sicurezza ottemperando alle regolamentazioni fornite dagli enti”.

La location e gli obbiettivi

L’evento si disputerebbe eventuale presso il Parco Pubblico di Via Taverne. Gli obbiettivi invece sono : incoraggiare i ragazzi a svolgere attività fisica;
Riprendere le attività motorie interrotte dalle restrizioni per Covid 19;
Offrire servizi alla comunità di riferimento; Garantire il diritto allo sport per ragazzi e famiglie in condizioni di svantaggio economico; Valorizzazione del Parco Pubblico Cittadino;

Discipline previste:

  •  Attività motorie di base
  • Avviamento alla pratica sportiva
  •  Calcio
  • Basket
  • Pallavolo
  • Sbandieratori

Le attività sono organizzate rispettando rigidamente le direttive e le normative fornite dagli Enti. L’associazione è provvista di Assicurazione che copre tutti i partecipanti.

(33)