Vibonati, negativi 50 test sierologici rapidi

Vibonati, negativi 50 test sierologici rapidi

16 Aprile 2020 0 Di Redazione

Sono tutti negativi i primi 50 test sierologici rapidi, effettuati a Vibonati questa mattina e somministrati ai dipendenti del centro commerciale “Le Ginestre”, ai Vigili Urbani e ai volontari della Protezione Civile.

Nei prossimi giorni nuovi controlli

Nei prossimi giorni, verranno eseguiti ulteriori test ai titolari degli altri esercizi commerciali e alle persone con pluripatologie, sulla base delle indicazioni che perverranno dai medici di famiglia.

Le parole del sindaco

“Si tratta – afferma il Sindaco – di una bella notizia e nei prossimi giorni tutte le categorie più esposte verranno esaminate proprio per affrontare con maggiori certezze il futuro. Continuiamo – conclude- a lavorare, senza soste, per dare risposte a tutti i cittadini del nostro Comune. Si coglie l’occasione per ringraziare il direttore sanitario ed il personale del Presidio Ospedaliero dell’Immacolata di Sapri, per la disponibilitá e per la professionalitá dimostrata.

La ricostruzione dei contagi

Due sono le persone positive nel comune di Vibonati. La prima un medico del “Ruggi” di Salerno e la seconda la moglie. I test rapidi sono stati necessari in quanto la donna, seconda contagiata, si era recata in un centro commerciale aumentando il rischio di contagio. La vicenda, inoltre, è finita anche in procura per mancata comunicazione all’ente della quarantena del medico risultato poi il primo contagiato

(31)