Vibonati, Carabinieri sequestrano cantiere

Vibonati, Carabinieri sequestrano cantiere

17 Settembre 2020 0 Di Redazione

Vibonati, Carabinieri sequestrano cantiere. Presenti diverse difformità rispetto al progetto iniziale.


Un fabbricato di 160 mq realizzato su due livelli è stato sequestrato nel corso della giornata dai Carabinieri della Stazione di Vibonati agli ordini del Maresciallo Francesco Barile.

Vibonati, Carabinieri sequestrano cantiere

L’opera realizzata in località “Ginestre”, nel Comune di Vibonati, è stata completamente posta sotto sequestro a causa delle difformità che lo stabile presentava in fase di realizzazione rispetto al progetto inizialmente redatto.

Il proprietario, un 72enne di Vibonati, è stato subito dopo denunciato alla Procura della Repubblica di Lagonegro per violazione del testo unico in materia di urbanistica, in concorso con il Direttore dei lavori e la ditta esecutrice. Continueranno nei prossimi giorni i controlli sull’intero territorio da parte dei militari della Compagnia di Sapri.

Maria Emilia Cobucci

(398)