AttualitàPRIMO PIANO

Vallo, vaccini e polemiche: dosi ai non aventi diritto

Vallo, vaccini e polemiche: dosi ai non aventi diritto. L’accusa da parte del Consigliere di Minoranza Nicola Botti.


Vallo della Lucania, vaccini e polemiche. A Parlare è il consigliere comunale di minoranza Nicola Botti che sui social denuncia la somministrazione di dosi di vaccino a non aventi diritto tramite l’escamotage dell’iscrizione, in tempi di record, ad associazioni di volontariato del territorio.

«Mi hanno riferito di diverse persone che si sono vaccinate pur non avendone il diritto – dice Botti –Alcune hanno approfittato dell’appartenenza ad associazioni di volontariato per farlo».

«Queste persone che si sono iscritte a gennaio utilizzando questo escamotage per vaccinarsi devono vergognarsi – precisa l’esponente del Partito Democratico – si porteranno dietro una macchia importante sotto l’aspetto della lealtà e della moralità. A loro chiediamo di autodenunciarsi o lo dicessero a me che sarò ben lieto di farlo personalmente”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina