AttualitàPRIMO PIANO

Vallo della Lucania, domani De Luca in visita all’ospedale

Vallo della Lucania, domani De Luca in visita all’ospedale. Polemico Valiante: “Saputo casualmente dell’incontro”.


Domani pomeriggio ci sarà la presenza di Vincenzo De Luca a Vallo della Lucania. Il Governatore farà tappa presso l’ospedale “San Luca” per un’importante cerimonia. Da palazzo di città, come spesso accade, nessuna comunicazione, o meglio probabilmente solo qualcuna “esclusiva” e non di pubblico dominio.

Sull’incontro, il primo ad esprimersi è stato Simone Valiante, anch’esso all’oscuro della visita: “Ho appena saputo casualmente dalle telefonate di qualche amico amministratore, che domani il presidente della Regione Campania presenzierà ad un importante cerimonia nell’ospedale di Vallo della Lucania. Dispiace averlo saputo soltanto ora e per casualità. I miei impegni di lavoro non mi consentono di organizzarmi, annullando impegni già assunti. Tutti sanno che la storia della mia famiglia è profondamente legata a quell’ospedale come le 12.000 preferenze espresse sulla mia persona e sul governatore De Luca quale mese fa, sono anche in buona parte legate ad un mondo che abbiamo difeso e rappresentato da decenni e che soffre la crisi sanitaria e la precarietà delle strutture pubbliche principalmente del sud della Provincia. Spero che la giornata di domani possa essere oltre che celebrativa, proficua per il lavoro ed il futuro della struttura sanitaria vallese e di tutta la sanità pubblica del sud della Provincia”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina