Vaccino Covid, ecco chi non potrà vaccinarsi

Vaccino Covid, ecco chi non potrà vaccinarsi

18 Dicembre 2020 0 Di Redazione

Vaccino Covid, ecco chi non potrà vaccinarsi. Sono tre le categorie che non avranno il vaccino.


Il vaccino anti Covid creato dalla Pfizer non verrà somministrato indistintamente a tutti. Ecco le categorie di persone attualmente escluse dalla vaccinazione in Gran Bretagna e perché.

Persone che soffrono di gravi allergie

Sono escluse dalla somministrazione del vaccino anti Covid Pfizer/VioNTech le persone con una storia di reazioni allergiche pericolose per la vita a un vaccino o al cibo. La decisione è stata presa dopo che due membri dello staff del Servizio Sanitario Britannico hanno avuto una reazione allergica post somministrazione. I due operatori sanitari, entrambi con una storia di gravi reazioni allergiche, erano tra le migliaia che hanno ricevuto il vaccino il primo giorno in cui è iniziato il programma di vaccinazione di massa Covid-19.

Donne in stato di gravidanza

Alle donne in stato di gravidanza che vorrebbero ricevere il vaccino si consiglia di aspettare fino a quando non avranno partorito. Anche a chi sta cercando di rimanere incinta viene suggerito di aspettare almeno tre mesi dopo la somministrazione della seconda dose, prima di tentare la fecondazione. Lo stesso vale per le neomamme che allattano al seno: meglio attendere fino a quando l’allattamento non sarà concluso prima di ricevere la prima dose di vaccino.

Bambini e ragazzi sotto i 16 anni

Al momento esistono dati molto limitati sulla vaccinazione negli adolescenti, mentre le informazioni sui bambini più piccoli sono del tutto inesistenti, poiché non sono stati inclusi negli studi clinici.
Il Comitato congiunto per la vaccinazione e l’immunizzazione britannico (JCVI) consiglia pertanto di valutare la vaccinazione – previo confronto con i genitori – soltanto su quei bambini ad alto rischio di esposizione o con fragilità, come quelli con gravi neuro-disabilità che richiedono cure assistenziali.