AttualitàPRIMO PIANO

Vaccini, Acciaroli e Agropoli: la percentuale di vaccinati

Vaccini, Acciaroli apre agli over 18. Importanti novità anche per la città di Agropoli, vaccinato il 40% della popolazione.


Frena ancora la curva del contagio da Coronavirus in Campania, dove il tasso di positività si ferma al 4,78% e dunque, seppur in leggero aumento rispetto alle 24 ore precedenti, resta sotto controllo. Sono stati 628 i nuovi casi positivi su 13.125 tamponi, con 5 decessi registrati nell’ultimo bollettino. Numeri che confermano come la curva del contagio abbia subito una brusca frenata dopo le impennate di qualche settimana fa: da 21 giorni, inoltre, il numero dei nuovi guariti è superiore ai nuovi casi positivi, permettendo così da un lato di abbassare il numero di casi attivi sul territorio, dall’altro di frenare l’incidenza e svuotare gli ospedali, dove restano ricoverate comunque oltre mille persone.

Prosegue intanto la campagna vaccinale anche nel nostro territorio ad Acciaroli il sindaco Pisani ha annunciato di aver “abbondantemente superato il 50% della popolazione residente nel territorio di riferimento del V-Point di Acciaroli, a cui è stata somministrata la prima dose di vaccino”.

Alla luce di questi dati è previsto il primo open day del nostro territorio per gli over 18. Dalle ore 15.00 alle 19.00, della giornata di oggi, saranno somministrate 300 dosi di vaccino Johnson & Johnson. Si precisa però che potranno partecipare i soli residenti nei comuni di Pollica, Montecorice, San Mauro Cilento e Serramezzana.

Buone notizie anche da Agropoli, arrivate anche in questo caso proprio dalle parole del primo cittadino Adamo Coppola: “Abbiamo raggiunto il 40% di popolazione vaccinata- ha detto il sindaco – 12.084 sono le dosi somministrate, tra prima e seconda. Sono 8.716 i concittadini che hanno ricevuto almeno una dose. Solo coprendo la più ampia fascia di popolazione possiamo sperare di uscire da questo incubo. In questi giorni ci sono stati dei piccoli disservizi a causa della mancanza di vaccini. È chiaro che un’organizzazione in un emergenza come questa può capitare qualche momento di difficoltà. Abbiamo però subito reagito e compensati la mancanza Pfizer con Johnson. Il prossimo obiettivo – conclude il sindaco – è raggiungere il 50% entro fine mese”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina