Tragedia Salvitelle, 66enne morto dopo essere stato investito da giovane sotto effetto di stupefacenti

Tragedia Salvitelle, 66enne morto dopo essere stato investito da giovane sotto effetto di stupefacenti

15 Agosto 2020 0 Di Redazione

Tragedia Salvitelle, anziano morto dopo essere stato investito da 23enne sotto effetto di stupefacenti. Inutile il trasferimento al “Ruggi” di Salerno.


Tragedia a Salvitelle in provincia di Salerno dove nella serata di ieri un 67enne è stato investito da un ragazzo di 23 anni risultato successivamente positivo ai cannabinoidi. Per il giovane è scattata l’accusa di omicidio stradale.

Tragedia Salvitelle, 67enne muore investito

Il sinistro è avvenuto in pieno centro, il 67enne è stato investito mentre attraversava la strada. Ad investirlo una Fiat Punto con a bordo un giovane di 23 anni.

In un primo momento il 67enne è stato trasportato al “Curto” di Polla ma successivamente al “Ruggi” di Salerno a causa del complicarsi del quadro clinico. Purtroppo neanche l’equipe del nosocomio salernitano ha potuto fa nulla e nella nottata è arrivato il decesso.

Tragedia Salvitelle, giovane sotto effetto di stupefacenti

Il giovane è successivamente risultato positivo ai cannabinoidi. Immediatamente sequestrata la patente e sequestrata l’automobile. Il ragazzo, inoltre, è stato anche denunciato per omicidio stradale.

(86)