Scuole: “Se i contagi crescono c’è un problema serio”

Scuole: “Se i contagi crescono c’è un problema serio”

18 Agosto 2020 0 Di Redazione

Scuole: “Se i contagi crescono c’è un problema serio”. A parlare è il consigliere del ministro della salute Walter Ricciardi.


C’è un problema, grande, con l’inizio della scuola a settembre. Se prima era solo un sentore comune adesso è diventato anche un pensiero costante del governo che deve far fronte al nuovo incremento di contagi.

Scuole, le parole di Ricciardi

A palesare le preoccupazioni del governo è Walter Ricciardi consigliere del ministro della Salute Speranza: “Possiamo e dobbiamo lavorare perché le scuole riaprano, ma è chiaro che se abbiamo una esacerbazione e una crescita dei casi, si riapre un enorme punto interrogativo, perché di fatto in queste condizioni le scuole potrebbero essere fonte di nuovi focolai.  Se i contagi continuano a crescere come stiamo vedendo negli ultimi due tre giorni, c’è un problema serio”.

(86)