Scuola: lo screening è un flop, il ritorno in classe verso il rinvio

Scuola: lo screening è un flop, il ritorno in classe verso il rinvio

21 Novembre 2020 0 Di Redazione

Scuola: lo screening è un flop, il ritorno in classe verso il rinvio. Pochissime le persone che hanno effettuato il test.


di Enrico Serrapede

Nonostante non vi sia ancora nulla di ufficiale si allonta il ritorno a scuola per i bambini della regione Campania. Anche De Luca, nella diretta di ieri, ha palesato le perplessità e la possibilità di un nuovo – ennesimo – cambio di rotta.

«Non riapro nulla se non c’è sicurezza», ha detto il Governatore ma dietro ci sono anche numerose altre ragioni. Tra queste lo scontro che ne è uscito con tantissime amministrazioni comunali che hanno scavalcato le decisioni di De Luca ed hanno prorogato la chiusura dei plessi scolastici.

Una sorta di lecito ammutinamento ma di fatto una chiara presa di posizione da parte di gran parte dei sindaci che ha espresso senza remore tutte le perplessità sulla possibilità di far tornare in classe gli alunni.

Scuola: lo screening è un flop, il ritorno in classe verso il rinvio

Infine c’è lo screening volontario per docenti, bambini e genitori organizzato dalla regione e purtroppo non andato a buon fine. Su 150mila previsti solo 2mila hanno fatto il tampone, un numero decisamente troppo basso per consentire il ritorno in classe con tutta sicurezza.

(65)