CronacaPRIMO PIANO

Scafati, contagiata muore dopo una notte in ambulanza

Scafati, contagiata muore dopo una notte in ambulanza. Era in attesa di ricovero.


Reparti pieni e lunghe file di ambulanze davanti ai covid hospital. E’ questo lo scenario che da qualche settimana si sta verificando anche in provincia di Salerno.

Il dramma questa volta si è verificato a Scafati dove una donna proveniente da una RSA di Angri è morta dopo una notte di attesa in ambulanza proprio ai piedi del covid center dello “Scarlato”. L’ospedale che avrebbe dovuto regalarle la speranza di sconfiggere il virus non l’ha mai vista entrare per mancanza di posti letto disponibili e così l’ottantenne ha perso la vita nonostante le cure del personale anche al di fuori dell’ospedale. L’assistenza non è bastata a testimonianza che l’emergenza covid è nuovamente in prima pagina per quella che molti esperti indicano già come la terza ondata del virus.

Intanto sale ancora la curva del contagio da Coronavirus in Campania: il rapporto tra tamponi analizzati e nuovi casi positivi raggiunge il 13,40%, una percentuale che costituisce quasi il doppio della media nazionale (attorno al 7%) ed in netto rialzo rispetto ai giorni precedenti (ma superiore al 10% ormai da giorni). Numeri che iniziano a preoccupare gli addetti ai lavori. Sono stati 2.046 i nuovi positivi al SARS-CoV-2 in regione nelle ultime 24 ore, su 15.260 tamponi analizzati, con altri 36 morti registrati.

Inoltre ora scatta la paura che dal prossimo monitoraggio dell’Istituto Superiore di Sanità, la Campania possa finire in zona rossa a partire dal prossimo 8 marzo: per scongiurare il rischio servirà un indice RT di contagio al di sotto della soglia dell’1.25, limite raggiunto il quale la zona rossa scatterebbe in automatico.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina