Salerno, “cena della libertà”: interviene la polizia

Salerno, “cena della libertà”: interviene la polizia

31 Ottobre 2020 0 Di Redazione

Salerno, “cena della libertà”: interviene la polizia. Manifestanti in piazza simbolicamente contro Conte e il Governo. Per fortuna non ci sono stati attimi di tensione.


Operatori del settore della ristorazione si sono riuniti in piazza a Salerno, precisamente in piazza Amendola, dinanzi al palazzo della Prefettura e a due passi dal Comune.

Salerno, “cena della libertà”: interviene la polizia

“La cena della libertà” l’hanno chiamato i partecipanti dell’Associazione Commerciati Salernitani. Una simbolica tavolata in proteste di Conte e del Governo che ha imposto la stretta sulle attività, soprattutto quelle della ristorazione.

La protesta, presidiata da un cospicuo numero di agenti della Questura di Salerno e della Digos, è durata poco più di un’ora e si è svolta in un clima fortunatamente sereno.

(66)