PoliticaPRIMO PIANO

Regionali 2020, si teme un calo dell’affluenza

Regionali 2020, si teme un calo dell’affluenza. Gli analisti stimano una percentuale al di sotto del 50%.


Quelle 2020 potrebbero essere le elezioni con la percentuale più bassa di sempre in Campania. Gli analisti, infatti, temono numeri ben al di sotto delle medie canoniche. Complice, ovviamente, anche la situazione coronavirus.

Regionali 2020, si teme un calo dell’affluenza

La preoccupazione è quella di netto calo dell’affluenza alle urne: ricordiamo che nel 2015, senza alcun tipo di emergenza in atto, ci fu una percentuale di votanti, in tutta la Campania, di poco superiore al 50%. Le premesse, insomma, lasciamo presagire uno scenario tutt’altro che simile ad una corsa al voto: sono diverse le previsioni ma, secondo quasi tutti gli analisti, la percentuale finale non dovrebbe superare il 40% di votanti.

Certo, si tratta di una elezione perfettamente legittima ma l’abbassamento del numero dei voti comporta anche ad una riduzione della quota fatidica per l’accesso al seggio da parte delle singole liste: anche in questo caso le previsioni sono quasi unanimi ed indicano nell’asticella dei 30.000 voti validi la soglia da superare.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina