Eventi

“Porto di parole” ad Acciaroli, la magia del racconto

Sabato 9 Luglio, a partire dalle ore 18.30, Acciaroli ospiterà l’edizione 2016 di “Porto di Parole – La bottega delle narrazioni differenti”.

Location della manifestazione sarà via Bixio, che sarà trasformata in un luogo incantato, un paese dove vivere meravigliose avventure: racconti di fiabe, animazioni, libri, giochi e laboratori.

L’appuntamento, per grandi e piccoli, è gratuito e mira a valorizzare la narrazione in tutte le sue forme.

E’ ideato dall’associazione culturale “Saremo Alberi” e realizzato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Tra gli obiettivi di quest’anno anche la divulgazione sul tema dell’energia, con quattro tematiche laboratoriali e dimostrative che portano i visitatori a scoprire l’evoluzione dell’energia elettrica.

Si procederà per tappe: Prima fermata: “La preistoria – L’energia & il Sole”; Seconda fermata: “La civiltà preindustriale e Galvani vs Volta: L’energia dell’acqua e l’energia ‘animale’ o ‘metallica’”?; Terza fermata: “L’energia oggi: con i materiali del passato si produce l’energia oggi con uno sguardo rivolto sia verso il basso per osservare il cuore della materia che verso l’alto per ‘catturare’ l’energia dal cielo”; Quarta fermata: “L’energia del futuro prossimo: dalla natura i materiali per trasformare l’energia solare e dall’acqua per viaggiare…anche in auto”.

Non mancano i laboratori didattici su energia dalla frutta, energia e natura, un motorino elettrico, curati da fisici specializzati.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina