CronacaPRIMO PIANO

Palinuro, i genitori della piccola Margarita indagati per omicidio colposo

Palinuro, i genitori della piccola Margarita indagati per omicidio colposo. Importante novità nelle indagini.


Importante novità sulla morta della piccola Margarita avvenuta sabato scorso sul sentiero dei Fortini a Palinuro. Nelle ultime ore è arrivata l’iscrizione all’albo degli indagati dei genitori della bambina tedesca. L’accusa è quella di omicidio colposo.

Come ricostruito dagli investigatori i genitori si sarebbero incamminati lungo il sentiero dei Fortini e delle Torri di Capo Palinuro senza guida e con cinque bambini al seguito, tutti di età inferiore ai sei anni. «Una condizione – secondo gli inquirenti – che non avrebbe permesso il giusto controllo dei minori».

La bimba secondo le prime ricostruzioni si sarebbe sporta troppo e sarebbe finita in mare. Proprio lì la morte sarebbe giunta per annegamento. Inutili i tempestivi soccorsi da parte di una motovedetta della Guardia Costiera partita per recuperare Margarita ma quando gli uomini del comandante Francesca Federica Del Re sono arrivati sul posto per la piccola non c’era più nulla da fare. Inutile, purtroppo, anche il trasferimento presso il Saut con una ambulanza della Misericordia.

Alla base della tragedia ci sarebbe stata la decisione della famiglia di avventurarsi su un sentiero più escursionistico dopo aver intrapreso un tratto precedente di facile percorribilità. Una decisione rivelatasi poi fatale per la piccola di quattro anni che sfuggita al controllo è finita tragicamente in mare.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina