Ospedale San Luca: reparto COVID vuoto, un segno di speranza

Ospedale San Luca: reparto COVID vuoto, un segno di speranza

12 Aprile 2020 0 Di Redazione

Mentre tutto il mondo continua a lottare contro il male invisibile del COVID-19 Vallo della Lucania tira un respiro di sollievo e spera in un futuro migliore lontano dall’emergenza sanitaria.

Reparto COVID vuoto

In questo momento, infatti, il reparto COVID di Vallo della Lucania è praticamente vuoto. Nessun paziente ricoverato o in attesa di tampone e con sintomi sospetti. Un segnale bello soprattutto se arriva nel giorno di Pasqua. L’ultima dimissione registrata è quella della donna di Vallo della Lucania contagiata dal coronavirus perchè venuto in contatto con la pediatra di Polla anch’essa guarita.

La questione Agropoli

Che il COVID Hospital di Agropoli sia praticamente pronto è un dato di fatto. Ma allo stesso tempo è un dato di fatto anche che l’attesa ha raggiunto già le due settimane. La speranza è che vista la situazione di Vallo la Regione non faccia passi indietro considerando anche lo stato attuale del San Luca tutt’altro che in emergenza.

(1874)