CronacaPRIMO PIANO

Ospedale di Eboli, accertato un caso di salmonella

Ospedale di Eboli, accertato un caso di salmonella. Dopo il batterio killer ancora preoccupazioni per il reparto di Medicina.


Non bastavano i tre decessi per il batterio killer all’ospedale di Eboli, nelle ultime ore si è aggiunto un caso accertato di salmonella che ha messo in agitazione tutto il personale già fortemente sotto stress per l’infezione del batterio killer delle ultime settimane.

Ospedale di Eboli, accertato un caso di salmonella

Il paziente affetto da salmonella è giunto al nosocomio ebolitano due sere fa: dal pronto soccorso è stata chiesta una consulenza al reparto malattie infettive, ma a quanto pare i primi accertamenti non avevano diagnosticato l’infezione da salmonella.

Solo successivamente è stata accertata l’infezione. Ma il rischio è che la diagnosi sia arrivata troppo tardi perchè inizialmente il paziente non è stato posto in isolamento ma nel reparto di Medicina con altri paziente che adesso sono chiaramente a rischio contagio.

La salmonella è l’agente batterico più comunemente isolato in caso di infezioni trasmesse da alimenti, sia sporadiche che epidemiche. È stata segnalata per la prima volta nel 1886, in un caso di peste suina, dal medico americano Daniel Elmer Salmon. La salmonella è presente in natura con più di 2000 varianti.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina