Cronaca

NOVI VELIA. Il Festival degli Antichi Suoni si farà: presidente sarà l’ex direttore del Parco, Angelo De Vita

È ufficiale: il Festival degli Antichi Suoni di Novi Velia si svolgerà anche quest’anno.

Dopo le prime incertezze legate alla caduta dell’amministrazione retta da Maria Ricchiuti, il commissario prefettizio Salvatore Tedesco ha deciso di accontentare organizzatori, cittadini, appassionati di musica popolare e componenti della vecchia amministrazione dando il suo consenso al regolare svolgimento dello storico festival, giunto alla sua 19a edizione.

La presidenza della Fondazione “Festival degli Antichi Suoni”, in precedenza affidata alla sindaca Ricchiuti, è stata conferita ad Angelo De Vita, ex direttore del Parco, il cui nome è stato suggerito da Pantaleo Iannuzzi e Gaetano Aloia, sebbene i novesi avessero fatto tantissimi altri nomi, fra cui il parroco del paese, Don Aniello.

Non poche le difficoltà che il festival della musica popolare dovrà affrontare quest’anno, dal pochissimo tempo a disposizione per allestire il programma al mancato finanziamento dei fondi regionali, cui il Comune non ha partecipato proprio a causa dei vari accadimenti politici perpetratisi negli ultimi mesi.

«Sono contenta che la manifestazione si svolgerà anche quest’anno perché è una tradizione del nostro paese che deve essere mantenuta e preservata – commenta l’ex consigliera di minoranza, Pina Speranza – ma credo che dietro il mancato finanziamento regionale ci siano delle responsabilità politiche non indifferenti».

«L’ex sindaca è anche un consigliere regionale – continua Speranza – ed è assurdo che non abbia abbozzato un progetto, che non si sia preoccupata di far arrivare dei fondi per il festival, pur avendo avuto tutto il tempo necessario per farlo».

Intanto il neopresidente del Festival, Angelo De Vita, si è detto lieto di aver ricevuto l’incarico conferitogli, nonostante non conosca ancora bene le motivazioni che hanno spinto i novesi a fare il suo nome.

Emerenziana Sinagra

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina