Neonata trovata morta a Roccapiemonte, dettagli shock dopo l’autopsia

Neonata trovata morta a Roccapiemonte, dettagli shock dopo l’autopsia

5 Settembre 2020 0 Di Redazione

Neonata trovata morta a Roccapiemonte, dettagli shock dopo l’autopsia. La piccola era viva dopo il parto, probabilmente è stata lanciata dalla finestra.


Emergono dettagli sconvolgenti dopo l’autopsia sulla piccola neonata trovata sul ciglio della strada qualche giorno fa a Roccapiemonte. La piccola, nata da poche ore, aveva ancora il cordone ombelicale attaccato e soprattutto un forte trauma cranico.

Per avere più certezze sulla tragedia nella giornata di ieri è stata eseguita l’autopsia che avrebbe confermato i sospetti della Procura di Nocera Inferiore.

Neonata trovata morta a Roccapiemonte, dettagli shock dopo l’autopsia

Innanzitutto si parte dalla certezza emersa che la piccola dopo il parto era ancora viva. La morte, probabilmente, è avvenuta per cause assolutamente raccapriccianti. Sarebbe, infatti, arrivata dopo un lancio dalla finestra per il quale i sospetti maggiori cadono sul padre, in ragione delle condizioni di debolezza della donna, dopo aver partorito in casa.

Questa mattina, i due genitori, Massimo Tufano e Margherita Galasso, di 47 e 41 anni, saranno interrogati dal gip per la convalida del fermo.

(441)