Cronaca

Morto Romeo Tanev: operaio edile lascia moglie e due bimbe

Muore a 37 anni un operaio edile di origini bulgare nell’area di Servizio di San Mango Piemonte.

L’operaio residente a Casal Velino Scalo da molti anni era impiegato come operaio edile presso un importante cantiere dell’Agro Nocerino Sarnese.

In circostanze ancora da accertare, nel tardo pomeriggio di ieri, Ruman Tanev (detto Romeo) si è spento in macchina mentre era di ritorno verso casa con un suo collega.

I due si erano fermati in auto presso la stazione di servizio autostradale di San Mango Piemonte per fare rifornimento.

L’amico e collega, Giovanni, era sceso dalla macchina per pagare il benzinaio, ma al suo ritorno, l’amara scoperta. Ruman Tanev è stato ritrovato pochi minuti dopo privo di vita, accasciato su se stesso e in evidente stato di blocco respiratorio.

Sull’area di sosta era per caso presente una pattuglia della polizia stradale, immediatamente allertata dal collega Giovanni. Gli agenti hanno avvisato subito i soccorritori del 118 che sono tempestivamente giunti sul posto.

Giunta sul posto l’autoambulanza, i medici hanno subito iniziato a praticare le manovre di rianimazione.

Sono stati però inutili i soccorsi, Ruman Tanev se n’è andato prematuramente lasciando moglie, due bambine piccole e sua madre che vive con loro.

Sotto choc Giovanni il collega con il quale condivideva il cantiere e la trasferta del lavoro ogni mattina da e verso il Cilento.

La notizia ha scosso il Cilento ed in particolare il mondo degli edili che ha espresso solidarietà nei confronti della famiglia.

La salma attualmente è custodita presso l’obitorio dell’Ospedale San Giovanni di Dio e Rugi D’Aragona di Salerno. Le esequie si terranno domani 17 novembre 2019 alle ore 12:30 presso la Chiesa della SS Trinità di Velina.

Il sindacato di categoria Filca – Cisl a cui Ruman era iscritto da anni, si è impegnato per fare aiutare la famiglia e in particolare le bambine.

<< Romeo era una amico, prima che un iscritto al sindacato – afferma Giuseppe Marchesano dirigente sindacale Filca-Cisl – lui era un gran lavoratore, emblematica la sua dedizione per il lavoro e per la famiglia>>.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina