Lombardia verso la Zona Arancione

Lombardia verso la Zona Arancione

20 Novembre 2020 0 Di Redazione

Lombardia verso la Zona Arancione. Sarebbe la prima regione in Italia a vedere un abbassamento delle misure restrittive.


Ancora 7.453 contagiati in Lombardia e altre 165 vittime, per un bilancio di vittime che supera il muro dei 20 mila morti dall’inizio della pandemia. Un dato tragico che si registra nel giorno in cui, per la prima volta, compare un segno meno sul fronte dei ricoveri (32 in meno nei reparti Covid), “un nuovo piccolo segnale di miglioramento” , come sottolinea il governatore, Attilio Fontana.

Lombardia verso la Zona Arancione

Un altro contrasto dei dati di ieri: mente in Terapia intensiva sono entrate altre 12 persone, l’indice di contagio Rt ha continuato la sua discesa. Un dato che si spera porti Milano e la Lombardia in zona arancione, come chiede Fontana al governo e come in molti auspicano in vista del periodo natalizio.

Dal monitoraggio quotidiano di Ats Città metropolitana i due indici Rt, quello calcolato sulla data del tampone e quello sulla data del ricovero, sono arrivati rispettivamente a 1.02 e 1.11, quindi a un valore medio di 1.06. E, almeno nel Milanese e nel Lodigiano, quel valore 1, sotto al quale si potrebbe intravvedere la discesa vera della curva dei nuovi positivi sembra sempre più vicino.

Questo, nel giro di qualche settimana, avrebbe effetti sensibili anche sui dati che più hanno preoccupato fino ad oggi: quello delle Terapie intensive, dei ricoveri nelle Medicine ospedaliere e quello delle morti da Covid, che saranno le ultime però a calare.

(146)