La terapia contro il COVID-19 arriva dal Cilento

La terapia contro il COVID-19 arriva dal Cilento

29 Aprile 2020 0 Di Redazione

La terapia contro il COVID-19 potrebbe arrivare dal Cilento. A promuoverla Aldo Giudice, specialista in microbiologia in forza all’Istituto Nazionale dei Tumori di Napoli e alla facoltà di Medicina di Salerno, al cui progetto ha collaborato il medico ematologo Giovanni D’Arena dell’ospedale di Vallo della Lucania.

La terapia

L’ipotesi terapeutica si basa sull’idea che si possa interferire sull’eccesso di ioni calcio che si verifica quale effetto dell’infezione virale e che, attraverso complessi meccanismi molecolari, porta alla produzione delle citochine infiammatorie che sono responsabili del danno polmonare con la conseguente sindrome respiratoria acuta, potenzialmente mortale.

Una terapia efficace si fonda quindi sul rilascio di calcio all’interno della cellula eventualmente da associare ad altri vari prodotti e integratori.

La terapia, in sostanza, migliora la circolazione sanguigna, riduce l’infiammazione, stimola la risposta immunitaria, aiuta a riparare velocemente i tessuti, rimuove i prodotti di scarto e porta i nutrimenti alle aree danneggiate. Tutti questi prodotti, da somministrare comunque sotto controllo medico.

(960)