PRIMO PIANOSport

La Salernitana sogna la Serie A, grande attesa anche nel Cilento

La Salernitana sogna la Serie A, grande attesa anche nel Cilento. La provincia pronta a fare festa.


Entusiasmo alle stelle tra i tifosi della Salernitana, che viaggia verso il ritorno in Serie A. Il 2-0 conquistato all’Arechi contro l’Empoli, permette agli uomini di Castori di mantenere il secondo posto in classifica, alla vigilia dell’ultimo turno di campionato. I tifosi campani si sono ritrovati fuori dallo stadio per festeggiare il successo, tra cori, fumogeni e bandiere. L’ amarezza per la vittoria del Monza (che non ha permesso la promozione matematica con un turno di anticipo), non ha scalfito l’entusiasmo dei tifosi, che hanno atteso l’uscita del pullman per festeggiare con i calciatori.

Erano circa 500 i sostenitori campani fuori dallo stadio Arechi. Un momento di festa e di assembramenti destinato a ripetersi in caso di promozione, con inevitabili preoccupazioni sul versante sanitario. Nell’ultimo turno di campionato, in programma lunedì prossimo, la Salernitana sarà impegnata sul campo del Pescara già retrocesso e allenato dall’ex calciatore granata Grassadonia.

Grande attesa anche nel Cilento dove senza dubbio in caso di promozione in Serie A scatterà la festa. Da sempre, infatti, il sud della provincia è stato sinonimo di fede granata. Una fede che adesso non vede l’ora di tornare ad assaporare il massimo campionato italiano a venti anni di distanza.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina