AttualitàPRIMO PIANO

Italia, in arrivo la zona bianca

Italia, in arrivo la zona bianca. Sarà la quarta fascia del sistema nazionale per monitorare i contagi sul territorio nazionale.


Dopo le restrizioni arrivate durante le festività natalizie il Governo torna a valutare il sistema a fasce per tenere sotto controllo l’andamento epidemiologico in tutto il territorio nazionale.

Italia, in arrivo la zona bianca

Dopo la Befana potrebbero arrivare due giorni in zona gialla, poi nel weekend del 9 e 10 gennaio di nuovo zona rossa e da lunedì 11 gennaio fino al 15, con l’arrivo di un nuovo Dpcm, il ritorno della suddivisione in zone “colorate”.

La novità, invece, consisterebbe in una zona bianca nelle Regioni con gli indicatori migliori che permetterebbe l’apertura di cinema, teatri, palestre chiusi ormai da dopo il dpcm del 24 ottobre.

La zona bianca, o verde avrebbe lo scopo di ridare speranza ai cittadini in questo inizio anno considerato da tutti – complice l’arrivo dei vaccini – l’inizio della fine della pandemia.

Nella cosiddetta zona bianca rientrerebbero come detto le regioni o le aree con gli indicatori migliori, tra cui indice Rt più basso e capacità delle terapie intensive. Qui potranno riaprire i luoghi della cultura, i centri sportivi al chiuso, non ci sarà più il coprifuoco dalle 22 alle 5. Ristoranti e i bar potranno riaprire senza limiti di orario, ma sempre con l’obbligo di rispettare e far rispettare ai clienti le regole anti-contagio (uso obbligatorio della mascherina, distanziamento interpersonale e divieto di assembramento).

Per quanto riguarda la Campania invece si prospetta un passaggio in zona arancione anche se tutto dipenderà, come ormai siamo abituati a vedere, dalle decisioni del Governatore Vincenzo De Luca.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina