Giuseppe Cilento presidente del Parco, arriva anche la raccolta firme

Giuseppe Cilento presidente del Parco, arriva anche la raccolta firme

23 Dicembre 2020 0 Di Redazione

Giuseppe Cilento presidente del Parco, arriva anche la raccolta firme. L’iniziativa sempre promossa dai Movimento 5 Stelle di Vallo della Lucania.


Sono circa duecento le firme già raccolte sulla piattaforma change.org per Giuseppe Cilento nuovo presidente del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. A promuove la carica è stato in primis il Movimento Cinque Stelle di Vallo della Lucania che intende far pervenire direttamente al Ministro Costa le firme della petizione online.

Giuseppe Cilento presidente del Parco, arriva anche la raccolta firme

Sono dieci le motivazioni che spingono i grillini di Vallo:

1) una personalità che crei un forte segnale di discontinuità rispetto alle amministrazioni passate;
2) un amministratore locale del territorio e un profondo conoscitore del nostro Parco Nazionale e delle sue caratteristiche geomorfologiche;
3) un “uomo del popolo” le cui battaglie legate al territorio siano condivise dalla gente;
4) un esperto di agricoltura, di biodiversità, del mangiare e del bere sano nella terra dove è nata la “dieta mediterranea”;
5) qualcuno che, a differenza dei passati amministratori, potrà dedicare tutto il suo tempo al rilancio del nostro Parco Nazionale;
6) un “uomo della terra” che abbia a cuore l’ambiente e che contrasti il consumo di suolo della scellerata edilizia che si è sviluppata sul nostro territorio;
7) un uomo che non sia legato a simboli politici a cui dover “giustificare” una qualunque scelta, seppur dettata dalla propria professionalità e dalla propria coscienza.;
8) un uomo distante dall’etichetta di “trombato” dalla politica;
9) un amministratore locale che si batta per farci bere acqua pura di sorgente invece che l’acqua potabilizzata delle dighe.
10) un innovatore che porterà anche una strategia digitale e di comunicazione fino ad oggi inesistente nella struttura amministrativa del Parco.

Per aderire alla raccolta firma basta andare al seguente link di Change.org