Cultura

Festival della Filosofia in Magna Grecia, presentata la XXXIII edizione

Protagoniste le scuole del territorio 

“Cosmo_Caos” è il tema dell’edizione cilentana del Festival della Filosofia in Magna Grecia che si svolgerà a Ascea, Paestum, Vallo della Lucania,Velia (24-27 ottobre) e che vedrà la partecipazione di liceali provenienti da tutta l’Italia che rivivranno insieme l’antico percorso della koinè mediterranea. Massimo Donà terrà sul tema Cosmo Caos il dialogo filosofico che si terrà presso la Fondazione Alario ad Ascea. La presentazione si è svolta oggi al Comune di Vallo della Lucania alla presenza del sindaco Toni Aloia e dell’assessore Genny De Cesare che sempre hanno sostenuto l’iniziativa. Erano presenti inoltre il presidente del Festival Giuseppina Russo e il coordinatore scientifico Salvatore Ferrara.

ll Festival si aprirà alle 14 presso la Fondazione Alario ad Ascea con lo spettacolo teatrale “Fuori fuoco” liberamente tratto da una commedia di Woody Allen. La regia è di Jenny Del Prete, aiuto regia Danilo Piscopo, interpreti Jenny Del Prete, Mariagrazia Di Rosa, Riccardo Marotta, Noemi Perfetto, Danilo Piscopo. Il 25 ottobre presentazione a cura di Valentino Berton di “Discosofia”; si prosegue con la visita guidata al parco archeologico di Velia con l’iniziativa “La via dell’essere”, interpreti Giampiero Schiano e Rosario Sparno. Il 26 ottobre la passeggiata filosofico teatrale nel parco archeologico di Paestum dal titolo “La valigia della filosofo” per la regia di Fabio Cocifoglia, Luca Jervolino, Rosario Sparno. Selezione testi ed autori a cura di Annalisa di Nuzzo. I dialoghi filosofici si terranno alla Fondazione Alario il 25 ottobre: “Cosmo caos” con Massimo Donà e “Luce e ombra” di Salvatore Ferrara. La sera del 26 sempre alla Fondazione Alario i concorsi curati da Andrea Lucisano “Animafilosofia”. La conclusione è il 27 ottobre con “Un_anime” la performance finale dei laboratori filosofici svolti nel corso del festival a cura di Alessio Ferrara.

Il Festival della Filosofia in Magna Grecia, è un’esperienza didattica formativa che invita i partecipanti a realizzare un percorso filosofico fuori e dentro sé, nasce in un luogo simbolo della filosofia occidentale, l’antica Elea, e dal 2012 è diventato itinerante proponendo e promuovendo le attività in alcuni dei più suggestivi luoghi simbolo della cultura mediterranea (Cilento, Velia, Metaponto, Matera, Otranto, Lecce, Siracusa, Noto, Bronte-Etna) e dal 2015 anche in Grecia (Atene, Delfi, Corinto, Epidauro).

L’aspetto fortemente innovativo che caratterizza il percorso è la metodologia della ricerca-azione che si esplicita nella passeggiata filosofico teatrale, nei dialoghi filosofici, nei concorsi e nei laboratori di filosofia pratica (teatro; suono; movimento espressivo, cinema, fotografia).

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina