AttualitàPoliticaPRIMO PIANO

Emergenza covid a Napoli, Conte: “Siamo lo stato, daremo un segnale”

Emergenza covid a Napoli, Conte: “Siamo lo stato, daremo un segnale”. Il commento del premier sulla situazione coronavirus nel capoluogo regionale.


di Enrico Serrapede

Il premier Conte, probabilmente scosso dalle immagini che arrivano da Napoli, ha commentato in serata la situazione degli ospedali partenopei garantendo la presenza dello Stato in un momento di grande emergenza.

Emergenza covid a Napoli, Conte: “Siamo lo stato, daremo un segnale”

 “Siamo lo Stato, sulle criticità di Napoli occorre dare un segnale. Bisogna alleggerire la pressione sugli ospedali“, ha detto il premier. Mentre fonti di governo, al termine della riunione a Palazzo Chigi, aggiungono: “Il governo non rimane con le mani in mano: se c’è stress sulle strutture sanitarie si interviene con l’esercito e con la possibilità di nuovi Covid hotel a Napoli”, un punto sul quale il premier Giuseppe Conte avrebbe sentito il capo della protezione civile Borrelli.

Aiuti o no da parte dello stato rimangono pesanti ombre sulla gestione del governatore Vincenzo De Luca che dopo mesi di estremo rigore sembra aver totalmente cambiato gestione dell’emergenza. Tant’è che dal Governo sono partiti gli 007 del ministero della Salute per capire, realmente, quale sia lo stato dell’emergenza nella capitale della Campania.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina