PoliticaPRIMO PIANO

Elezioni Agropoli, ufficiale la candidatura a sindaco di Roberto Mutalipassi

La mancata celebrazione delle primarie, decise dal tavolo di centro-sinistra, per avere un conforto popolare, sulla candidatura a Sindaco in vista delle imminenti elezioni amministrative del prossimo 12 giugno, ci ha posto di fronte ad una tormentata, ma necessaria decisione.

Senza ipocrisie e senza voler scendere nelle motivazioni, spiace prendere atto di una diffusa avversione dell’opinione pubblica rispetto all’attuale sindaco.

Negli ultimi giorni, pur avendo tentato di costruire intorno a lui un’ampia coalizione, non abbiamo registrato entusiasmi, ma solo rassegnazione nei tanti nostri simpatizzanti e l’attesa della resa dei conti dei cittadini alla data delle elezioni.

Ed è per questo che abbiamo deciso convintamente di non fermarci nella riflessione e convergere verso una nuova e qualificata candidatura: lo chiedono i candidati delle nostre liste, i nostri simpatizzanti e i tanti cittadini che abbiamo ascoltato con attenzione. Siamo certi che la persona giusta per tale ruolo e per la carica di Sindaco sia ROBERTO MUTALIPASSI Già Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti con l’Amministrazione Alfieri e già Assessore alle Politiche Economiche e Finanziarie.

Roberto Mutalipassi è persona: rispettata, seria e competente Siamo certi che questa decisione responsabile e forte riporterà la nostra Agropoli nel solco dello Sviluppo e del Progresso.

Comunicato Stampa La coalizione a sostegno di Roberto Mutalipassi

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina