AttualitàPRIMO PIANO

Draghi gela De Luca: “Il vaccino Sputnik solo dopo l’estate”

Draghi gela De Luca: “Il vaccino Sputnik solo dopo l’estate”. Passerà molto prima dell’approvazione di EMA e AIFA.


Durante la diretta social di ieri pomeriggio il governatore della campania ha confermato quanto riportato da diverse testate negli ultimi giorni, ovvero la volontà della campania di approvvigionarsi esclusivamente ordinando dosi del vaccino russo sputnik.

Ma sulla questione è arrivato il commento di Draghi che ha anche frenato la campania rispondendo indirettamente al governatore: «Starei attento a fare contratti» su Sputnik «perché ieri la presidente della commissione ha messo in luce come, da un’indagine fatta dalla commissione parlando col fondo d’investimento russo, possono produrre massimo 55 milioni di dosi, di cui il 40% in Russia e il resto all’estero. È vaccino in due dosi, a differenza di Johnson & Johnson, e all’Ema non è stata ancora presentata formale domanda. Se va bene – conclude draghi – il vaccino sarebbe disponibile nella seconda parte dell’anno».

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina