De Luca dà l’ok, si può andare al mare

De Luca dà l’ok, si può andare al mare

23 Maggio 2020 0 Di Redazione

Con un’ordinanza diramata nella tarda serata di ieri il Governatore della Campania Vincenzo De Luca ha consentito la balneazione, si potrà dunque tornare al mare.

L’ordinanza

A partire da oggi. sabato 23 maggio 2020, è stato consentita la riapertura delle spiagge, sia libere che private. Chiaramente le regole saranno molto stringenti.  In particolare accesso solo con prenotazione, dieci metri quadri di spazio per ogni ombrellone e almeno un metro e mezzo tra ogni lettino sdraio o sedia. All’arrivo e fino al raggiungimento del proprio posto bisognerà indossare la mascherina e così anche all’uscita. I gestori dovranno installare dispenser per igienizzare le mani. Docce solo all’aperto.

Accesso anche alle spiagge libere

“Tenendo conto delle specifiche caratteristiche delle spiagge, della loro localizzazione, dei flussi dei frequentatori nei diversi periodi della stagione balneare, dovranno essere localmente definite puntualmente le modalità di accesso e di fruizione delle spiagge stesse, individuando quelle più idonee ed efficaci”.

Questo si legge dalle linee guida diramate dalla Regione dove si specifica che il controllo sulle spiagge libere può essere organizzato dagli enti comunali anche grazie ad associazioni di terzi come quelle che lavorano nel sociale.

L’ordinanza, ricorda anche, che: “Il Sindaco, con ordinanza ai sensi dell’articolo 32 della Legge n.833/1978, può vietare l’accesso alla
spiaggia libera
, nel caso di rischio per la salute degli utenti a causa di assembramenti, o nel caso di reiterate violazioni delle misure sanitarie di sicurezza del presente provvedimento”.

(745)