De Luca: “Chi si toglie la mascherina è un imbecille fenomale”

De Luca: “Chi si toglie la mascherina è un imbecille fenomale”

3 Febbraio 2021 0 Di Redazione

De Luca: “Chi si toglie la mascherina è un imbecille fenomale”. Ieri l’intervento per invitare a comportamenti responsabili.


Sono stati 919 ieri i nuovi positivi ai tamponi di Coronavirus in Campania: tasso di positività che, dopo la brusca risalita delle ore precedenti, fa registrare un calo attestandosi attorno all’8,3% circa. Ma si registra una nuova impennata di decessi: 38 in 24 ore, che porta la Campania ormai ad un passo da quota 4mila decessi. Numeri che seguono quelli mensili di gennaio, che ha visto complessivamente oltre 30mila nuovi casi di positività al Coronavirus in Campania, assieme a 901 decessi. Gennaio che, se da un lato ha visto le terapie intensive in lieve ribasso (7 persone in meno) ha visto un incremento di 78 persone ricoverate nelle terapie ordinarie, con un tasso di positività medio pari a circa il 13% in regione.

Inizia così un mese di febbraio rovente per la Campania, incastrata tra una curva di contagi che sembra ormai aver definitivamente smesso di scendere ed una percezione del pericolo pandemico, specie tra i più giovani, decisamente bassa.

A riguardo anche il Governatore De Luca, nella giornata di ieri, ha voluto pubblicamente redarguire la popolazione, soprattutto la più giovane, a comportamenti di responsabilità.

«Tenetevi le mascherine pure quando andate a dormire, siamo in zona gialla da settimane ma non è un regalo, se facciamo gli squinternati tra una settimana chiudiamo tutto. Lo dico ai giovani, chi si toglie la mascherina non è un fenomeno ma un imbecille fenomenale»